X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare
24/09/2021
Recupero dei piani terra esistenti - Il Consiglio comunale ha indicato gli ambiti di esclusione

BIP Legal segnala che in data 2 settembre 2021 è stata pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune di Milano la deliberazione del Consiglio comunale n. 78 del 30 luglio scorso, mediante la quale il Comune di Milano ha individuato alcuni ambiti di esclusione dall’applicazione delle disposizioni relative al recupero dei piani terra esistenti, ai sensi dell’articolo 8 della Legge Regionale 26 novembre 2019, n. 18, tra i quali:



  • le superfici che non si configurano come vani o locali completamente chiusi e che non hanno delimitazioni fisiche (delimitazioni che possono essere costituite anche da serramenti o superfici vetrate);

  •  gli spazi destinati a parcheggio, sosta e manovra dei veicoli e gli spazi di accesso agli edifici e alle relative pertinenze;

  •  i locali soggetti a servitù di uso pubblico;

  • gli immobili disciplinati dal Piano dei Servizi; i locali costituenti dotazioni territoriali o realizzati quale servizio di interesse pubblico o generale a seguito di asservimento, convenzionamento o accreditamento del servizio;

  • gli immobili compresi nelle fasce di rispetto del reticolo idrografico e nelle fasce di rispetto assoluto dei pozzi di captazione ad uso idropotabile;

  • gli spazi destinati a locale rifiuti esistenti.


Al seguente link la deliberazione del Consiglio comunale n. 78 del 30 luglio 2021 

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy