X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le SocietÓ di Promozione e Sviluppo Immobiliare
13/10/2020
IL MERCATO DEGLI INVESTIMENTI IN IMMOBILI COMMERCIALI IN ITALIA MOSTRA UNA BUONA TENUTA STRUTTURALE

DAI DATI ELABORATI DALL’UFFICIO STUDI DI BNP PARIBAS REAL ESTATE ITALY NEI PRIMI NOVE MESI DI QUEST’ANNO EMERGONO INVESTIMENTI PER CIRCA 5,8 MILIARDI DI EURO IN DIMINUZIONE DEL 20% CIRCA RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DELL’ANNO RECORD 2019


I primi nove mesi del 2020 si chiudono in Italia con una riduzione del 20% circa degli investimenti in immobili commerciali rispetto allo stesso periodo del 2019 (circa 5,8 miliardi di euro rispetto ai circa 7,2 miliardi del 2019). Grazie al risultato del terzo trimestre (il secondo miglior Q3 degli ultimi 10 anni) si riduce quindi il gap registrato nei primi sei mesi 2020 rispetto al 2019 quando il declino dei volumi era pari al 25% circa.  Da evidenziare, inoltre, che il dato dei primi nove mesi del 2020 è superiore ai rispettivi dati di tutti gli anni precedenti con l’unica eccezione dell’anno 2017 e dell’anno 2019 (anno record).


Più nel dettaglio il Q3 2020, con investimenti per poco più di 2 miliardi di euro, mostra un risultato superiore rispetto alla media dei Q3 degli ultimi 5 (+5% circa) e 10 anni (+40% circa), quasi allineato al valore del Q2 2020 ma inferiore del 7% circa rispetto al dato del Q3 2019. Da evidenziare rispetto al Q3 2019 anche il calo nel numero di transazioni chiuse: 42 rispetto a 50. 


Leggi tutto

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy