X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le SocietÓ di Promozione e Sviluppo Immobiliare
08/09/2020
NOVA RE SIIQ E PROGETTO CMR ENTRANO IN ASPESI
Oriana: "L’ingresso di due dei più importanti operatori del real estate conferma la centralità della nostra Associazione e ne rafforza ulteriormente la rappresentanza
 

Milano, 8 settembre 2020 - ASPESI, l’Associazione Nazionale tra le Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare,  ha deliberato l'adesione di due dei più importanti operatori del real estate nazionale.Si tratta di Nova Re Siiq , una delle  società di investimento immobiliare quotate  in Italia  e di Progetto CMR, una delle maggiori realtà dell’architettura italiana.
L’ingresso di Nova Re in ASPESI si inquadra nel più ampio piano di sviluppo della società che prevede una significativa crescita dimensionale grazie ad un programmato aumento di capitale entro il 2020. 
La pandemia non ha modificato il piano di sviluppo di Nova Re”, ha dichiarato Giancarlo Cremonesi, Presidente di Nova Re Siiq. “Stiamo già pensando alle acquisizioni da effettuare con i proventi dell’aumento di capitale, in particolare in città secondarie del centro-nord Italia e a RomaCi aspettiamo che la Capitale riparta bene dopo l’emergenza coronavirus anche grazie ad ASPESI, che ha dimostrato in questi ultimi anni un forte impegno per il suo rilancio”.
“L’ingresso di Nova Re conferma la centralità di ASPESI nel panorama immobiliare italiano e ne rafforza ulteriormente la rappresentanza, in un momento particolarmente difficile e complesso per l'economia italiana", ha dichiarato il Presidente ASPESI Federico Filippo Oriana.  A livello di segmenti immobiliari, Nova Re intende focalizzarsi su hospitality (alberghi, alberghi diffusi, affitti brevi, short leasing, student housing) e uffici complementari al lavoro agile e allo smart working.
L’adesione di Progetto CMR, tra le maggiori società internazionali di progettazione, fa seguito alla intensa collaborazione già avviata con ASPESI nell’ambito della Commissione Speciale per la Rigenerazione Urbana dell’Associazione, dedicata espressamente alla tematica prioritaria del recupero territoriale. “Le proposte di rigenerazione urbana di Progetto CMR, basata su progetti di recupero e rifunzionalizzazione ben integrati nel territorio – ha aggiunto Oriana – rappresentano in maniera esemplare la tipologia di intervento di rigenerazione che ASPESI sostiene e promuove. Come quello riguardante il quartiere di San Siro  recentissimamente presentato pubblicamente con grande favore di istituzioni e opinione pubblica”.

"La nostra azienda ha da sempre progettato nelle città e per le città e i suoi abitanti. Un buon progetto non può prescindere dalle valutazioni urbanistiche, sociali e comunitarie", ha dichiarato Massimo Roj, Amministratore Delegato e fondatore di Progetto CMR. "La nostra riflessione  sulla Rigenerazione Urbana ha il fine di partecipare allo sviluppo di Milano con coerenza, modernità, innovazione e coesione sociale. Una sfida che vuole allontanare il degrado e il concetto di periferia a favore di una metropoli multicentrica, efficiente e sostenibile".

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy