X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le SocietÓ di Promozione e Sviluppo Immobiliare
06/05/2020
I mercati immobiliari europei potrebbero trarre un vantaggio dai cambiamenti innescati dalla crisi del COVID-19 sulla filiera produttiva globale e sui servizi di e-commerce

A dimostrarlo è l’ultimo Report di Colliers “Trends Emerging and Accelerated by the COVID-19 Pandemic”

Nonostante l’elevato livello di efficienza, produttività, qualità e - in una certa misura - di costo raggiunto dalle filiere produttive, la pandemia di Coronavirus ha dimostrato come, per le aziende, sia minimo il margine di errore sostenibile. Sono molti i produttori e le imprese che, per limitare la diffusione del virus o sprovvisti di materie prime e componenti essenziali per la produzione a causa delle molte interruzioni nelle forniture, hanno dovuto interrompere la propria attività. Simone Roberti, Head of Research, Italia: “Questa crisi ha evidenziato i problemi legati alla delocalizzazione della filiera produttiva che erano stati realizzati negli ultimi decenni, nel mondo ma soprattutto in Europa. La crisi del covid-19 è arrivata in un periodo di guerra commerciale tra la Cina e gli Stati Uniti che ha reso evidente ad alcune aziende la necessità di realizzare delle filiere più resilienti. Questo le spingerà principalmente ad accorciare le distanze tra i fornitori, diversificarli e avere maggiori disponibilità di scorte." Le principali evidenze dal report di Colliers…. continua a leggere

Leggi il report

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy