X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare
05/02/2020
CBRE INVESTOR INTENTIONS: NEL 2020 GLI INVESTITORI PUNTANO SU HOTELS, UFFICI, LOGISTICA E STUDENT HOUSING

Dalla ricerca “Investor Intentions” di CBRE - presentata oggi in occasione della quinta edizione di Perspective, l’evento dedicato ai trend del Real Estate - è emerso che, secondo gli investitori, il principale ostacolo in Italia è la disponibilità di asset (per il 25% degli intervistati), seguito dal pricing degli stessi (18%) e dalla bassa trasparenza del mercato (11%). Le asset class più interessanti del 2020 saranno Hotels (il 17% degli investitori si dice interessato, dopo l’anno record 2019 in cui il settore ha raccolto 3,3 miliardi di euro di investimenti, triplicando il volume medio degli ultimi anni), gli uffici (col 16%), la logistica (indicata come settore più attraente dal 15%) e lo Student Housing (che raccoglie il 14% dell’interesse). Il 9% degli intervistati ha inoltre mostrato interesse verso i Non Performing Loans. L’83% degli intervistati dichiara inoltre di trovare interessante l’asset class residenziale in Italia e, per il 63%, questo settore acquisirà in Italia la stessa importanza che ha nei mercati principali d’Europa. Gli ostacoli principali allo sviluppo di questo comparto sono l’eccessiva frammentazione della proprietà (per il 24% degli intervistati), la mancanza di una politica pubblica a supporto (12%) e l’assenza di società di asset management specializzate nel campo (11%)...

Scarica il comunicato

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy