X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le SocietÓ di Promozione e Sviluppo Immobiliare
17/10/2019
Urban Innovative Actions - fondi UE per la rigenerazione urbana

Qualità dell'aria, economia circolare, cambiamento demografico, cultura e patrimonio culturale sono i temi al centro dell’ultima call Urban Innovative Actions, l'iniziativa UE per lo sviluppo urbano. 

L'iniziativa Urban Innovative Actions promuove lo sviluppo urbano negli Stati membri attraverso il finanziamento di soluzioni innovative a favore delle città europee. Le risorse stanziate per il periodo 2014-2020 ammontano a 371 milioni di euro, ripartiti tra diversi inviti a presentare proposte.

A settembre verrà pubblicato il quinto ed ultimo bando per l’attuale ciclo di programmazione, che attinge alle risorse del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).

I topic che saranno finanziati con le relative descrizioni:



  • Qualità dell'aria

  • Economia circolare

  • Cambiamento demografico

  • Cultura e patrimonio culturale.


Le proposte progettuali riferite al topic ‘Cambiamento demografico’ dovranno sviluppare soluzioni innovative per bilanciare gli effetti del declino demografico con particolare attenzione a:



  • accesso aservizi sociali e sanitari basati sulla comunità;

  • accessibilità e sostenibilità dei servizi pubblici di base;

  • riorganizzazione delle infrastrutture e dei servizi pubblici esistenti;

  • riorganizzazione dell'uso del suolo e degli edifici pubblici;

  • sviluppo della società 5.0, usando la robotica e l'intelligenza artificiale;

  • sviluppo della "silver economy";

  • crescita della forza lavoro;

  • imprenditorialità locale, in particolare per la popolazione giovane;

  • rafforzamento delle capacità delle istituzioni del mercato del lavoro, delle strutture di istruzione e formazione professionale e dell'apprendimento permanente.


Ogni progetto ammesso a finanziamento può contare su un contributo UE fino all’80% dei costi ammissibili; il restante 20% deve essere coperto dai partner del progetto con risorse pubbliche o private

Per ulteriori dettagli clicca qui

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy