X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare
29/11/2018
Bureau Veritas e Quasimodo Next House entrano in Aspesi Maurizio Carvelli (CEO Camplus) nel Consiglio Direttivo Nazionale L'Associazione entra nel DTC della Regione Lazio

Milano, 28 novembre 2018 - Il Consiglio Direttivo di Aspesi, l’Associazione Nazionale tra le Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare,  ha deliberato su proposta del Presidente Federico Filippo Oriana, l'ingresso in Aspesi nazionale di BUREAU VERITAS, società leader a livello mondiale nell'analisi e certificazione della qualità. In particolare,  nel real estate Bureau Veritas affianca l'imprenditore immobiliare offrendo risposte alle problematiche di gestione che si incontrano durante l’intero ciclo di vita dell’immobile: dalla fase di programmazione e valutazione dei rischi dell’investimento, alla fase di progettazione e realizzazione, fino alla fase  di gestione e manutenzione, per arrivare  alla vendita, conversione e dismissione.


Entra inoltre tra i Soci Effettivi di Aspesi Roma la società di costruzioni QUASIMODO NEXT HOUSE rappresentata dall'ing. Paolo Buzzetti, Past-President di Ance nazionale, e dall'arch. Giancarlo Goretti.


 


Il Presidente Oriana ha inoltre proposto  la cooptazione come membro del Consiglio Direttivo Nazionale (approvata all'unanimità) del dott. Maurizio Carvelli, fondatore e CEO di Camplus, il più grande provider di housing per studenti universitari in Italia.


 


Il Presidente Nazionale dell’ASPESI, Federico Filippo Oriana, al termine della seduta ha dichiarato: “A solo un mese di distanza dall'ingresso di tre importanti SGR  e di nuove Società come Camplus e Planet Idea nella compagine associativa, nonchè  di loro esponenti nei nostri organi collegiali, l’ASPESI si arricchisce ulteriormente in termini di competenza e professionalità  grazie all'apporto garantito dagli odierni nuovi Soci e dai nuovi Consiglieri.” “La forza e l'attrattività di ASPESI - ha continuato Oriana – vanno ricondotte al grandissimo sforzo che l'Associazione sta compiendo a Roma, Milano e Torino nel condurre il movimento di rigenerazione urbana con le Istituzioni locali e le maggiori realtà associative e imprenditoriali del settore immobiliare allargato e alla sua presenza reale sui territori delle tre grandi metropoli italiane.”


 


E in questa direzione va l'adesione di ASPESI al DTC della Regione Lazio, il Distretto Tecnologico per le nuove tecnologie applicate ai beni ed alle attività Culturali, promosso dall’Università di Roma La Sapienza al fine  di collaborare attivamente alle iniziative relative alla progettazione e realizzazione di interventi conservativi e di valorizzazione sui beni culturali pubblici e privati ed alle attività di trasferimento tecnologico e di formazione professionale nel medesimo settore.


 

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy