X Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, continuando la navigazione l'utente ne acconsente l'utilizzo. Per informazioni su quali cookie vengono utilizzati e su come disabilitarli consultare l'informativa estesa.
Aspesi
ASPESI - Associazione Nazionale tra le Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare
29/11/2018
TORINO - Patrimonio comunale: via libera all'asta pubblica per i complessi industriali Nebiolo e Superga

Via libera questa mattina dalla Giunta comunale - su proposta dell’assessore al Patrimonio, Sergio Rolando – all’attivazione di una procedura d’asta pubblica per la costituzione della proprietà superficiaria novantanovennale della porzione del compendio ex Nebiolo, tra i numeri civici 80/A di corso Novara e 55/A di via Bologna, e di parte del complesso ex Superga di via Verolengo 28 angolo via Orvieto. Entrambi i beni attualmente parte del patrimonio immobiliare comunale.

Base d’asta per il trasferimento della proprietà sugli edifici del compendio ex Nebiolo è stata fissata in un milione e 25mila euro, mentre è di un milione e 310mila euro per la ex Superga.


Per quanto riguarda l’ex complesso industriale di via Bologna, è stato anche stabilito che saranno a carico dell’aggiudicatario i costi da sostenere per le eventuali operazioni di bonifica ambientale e bellica, di smaltimento delle sostanze inquinanti e di messa in sicurezza dell’area, comprese le attività propedeutiche e di progettazione degli interventi.


"La costituzione novantanovennale del diritto di proprietà - sottolinea l'assessore Rolando - prevede il rispetto dei vincoli storici e culturali degli ex fabbricati industriali.
Attraverso la loro alienazione – aggiunge l’assessore al Patrimonio - l’Amministrazione comunale intende favorire l’insediamento di attività e servizi pubblici, come housing sociali e centri di formazione, che possano fungere da guida e catalizzatore per la riqualificazione delle aree e, al contempo, assicurare redditività agli investimenti”.


Il provvedimento approvato stamani dalla Giunta, passerà nelle prossime settimane al vaglio del Consiglio comunale per il sì definitivo.

Associazione Aspesi - P.zza Diaz, 1 - 20123 Milano - Codice fiscale: 97135100150 - Informativa Cookies - Informativa Privacy